È il fratello del campione mondiale WBA Loris Stecca… continua a leggere, – Francesco Damiani: (Bagnacavallo, 4 ottobre 1958) è un ex pugile italiano, primo campione del mondo dei pesi massimi nella versione WBO, di cui detenne il titolo dal 6 maggio 1989 all’11 gennaio 1991… continua a leggere, – Valerio Nati:(Dovadola, 11 aprile 1956) è un ex pugile italiano, tecnico della Federazione Pugilistica Italiana dal 1992 e Tecnico AIBA 3 stelle… continua a leggere, – Kamel Bou Alì: (Tunisi, 6 dicembre 1958) è un ex pugile tunisino. BoxeRingWeb - I pesi massimi italiani negli USA. Oltre a raccontare lo sport è stato anche atleta, scarsissimo, in diverse discipline e dirigente in molte società. Seguito sin dall’infanzia dal padre Scipione, maestro di pugilato, mostra immediatamente il suo talento nella boxe. È figlio secondogenito di Juan Carlos Duran, pugile argentino naturalizzato italiano più volte campione europeo negli anni sessanta e settanta, e fratello di Massimiliano Duran, già campione mondiale di pugilato… continua a leggere, – Luigi Castiglione: (San Severo, 8 aprile 1967) è un ex pugile italiano.Campione italiano dilettanti dei pesi minimosca nel 1984 e dei pesi mosca nel 1985 e 1986, fu vicecampione europeo nel 1991 e rappresentò l’Italia alle Olimpiadi di Barcellona del 1992… continua a leggere, – Michele Piccirillo: (Modugno, 29 gennaio 1970) è un ex pugile italiano. “La Guerra meno lo sparo”: la stroncatura dello Sport secondo George Orwell Il 21 gennaio 1950 moriva lo scrittore inglese Eric Arthur Blair, da tutti conosciuto... Luciano Re Cecconi: il tragico destino di un giocatore che veniva dal futuro Il 18 Gennaio 1977 se ne andava Luciano Re Cecconi, iconico... Calcio e corruzione: Gegio Gaggiotti e i suoi capolavori Il 16 gennaio 1924 nasceva Eugenio Gaggiotti, l’uomo che è considerato il “pioniere” delle combine... Neve, Black out e colpi di pistola: i 5 episodi del Derby di Roma che (forse) non conoscete Il derby non è mai una... Chi era Jackie McCoy, eroe silenzioso nel rumoroso mondo della boxe Il 15 gennaio del 1997 moriva di cancro Jackie McCoy, per quarantasei lunghi... La faccia di Cyrille Regis, pioniere della lotta al razzismo Il 14 gennaio 2018 moriva Cyrille Regis, il calciatore che durante la sua carriera... Conrad McRae, “Icaro Mangiafuoco” della palla a spicchi Avrebbe compiuto oggi 49 anni Conrad McRae, lo sfortunato cestista che nel Basket Europeo ha lasciato... Smokin’ Joe Frazier: Non sarò mai uno Zio Tom Il 12 gennaio 1944 nasceva Joe Frazier, uno dei più grandi pugili della storia. Tornato in Italia nel 1913 dopo due iniziali successi lascia l’otto marzo il titolo dell’Alta Italia nella mani di Eugenio Pilotta che lo sconfigge a Milano per KO tecnico alla quinta ripresa. Conferma le sue capacità l’anno dopo diventando campione d’Italia pesi welter. Dopo esserci goduti i pesi massimi del presente con la sfida mondiale tra Deontay Wilder e Luis Ortiz, facciamo un tuffo tra quelli del glorioso passato. CASSINO. Tornerà sul ring due settimane dopo e nel giro di una ventina di giorni tra Milano e Genova otterrà tre vittorie e un pareggio. Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Seoul 1988, è stato campione mondiale della sigla WBO dei pesi leggeri 1992-93 e dei pesi superleggeri dal 1996 al 1998. Bossi è stato campione italiano dilettante nei pesi welter nel 1958, a Terni e l’anno successivo fu medaglia d’argento ai Campionati europei di Lucerna, sempre nella medesima categoria, da professionista… continua a leggere, – Franco Udella: (Cagliari, 25 febbraio 1947) è un ex pugile italiano, campione del mondo dei pesi minimosca nel 1975 e campione europeo dei mosca, dal 1974 al 1979… continua a leggere, – Rocky Mattioli: all’anagrafe Rocco Mattioli (Ripa Teatina, 20 luglio 1953), è un ex pugile italiano naturalizzato australiano. Pugilato: Turchi campione italiano dei pesi massimi-leggeri. Annulla. Pietro Boine, Campione Italiano dei Pesi Massimi (a sua insaputa) Domenica 10 luglio 1910 a Valenza Po’, cittadina piemontese, viene organizzato, nel pieno della calura estiva, un match che vede in palio il titolo di Campione Assoluto (senza cioè distinzioni di peso) del Nord Italia.Valenza è città in forte sviluppo industriale: dalla seconda metà dell’Ottocento cresce … Professionista dal 1997, Rossitto è l'attuale campione italiano dei pesi massimi, avendo conquistato il titolo contro Salvatore Inserra nel marzo del 1999 per ferita all'ottavo round. Pilotta è in difficoltà alla prima ripresa, ma riesce a superare il momento difficile mentre a Boine vengono a mancare le energie, l’avversario lo colpisce più e più volte, alla terza ripresa per non cadere Pietro si aggrappa alle corde, fino a che l’arbitro, il cronista della Gazzetta dello Sport Arturo Balestrieri, decreta il KO tecnico. Dopo il passaggio al professionismo, avvenuto nel 1997, Sanavia è stato campione europeo EBU (1º dicembre 2001) e campione mondiale WBC nella categoria dei pesi supermedi… continua a leggere, – Giacobbe Fragomeni: (Milano, 13 agosto 1969) è un pugile italiano, campione del mondo WBC nel 2008 per la categoria dei pesi massimi leggeri. Noto nell’ambiente con l’eloquente soprannome di Flash, vanta nella sua carriera titoli prestigiosi. Il reggino Francesco Versaci si è laureato nuovo campione italiano dei pesi massimi leggeri grazie alla sofferta vittoria contro il campano Francesco Cataldo con verdetto unanime 96-95, 97-93 e 97-94.. Al PalaLavinium di Pomezia, il pugile reggino allenato dai tecnici Paolo Ielo e Salvatore Pace, regala una grande gioia all'Amaranto Boxe. Professionista dal 1988, ha conquistato nel 1993 il titolo italiano dei pesi medi… continua a leggere, – Vincenzo Nardiello: (Stoccarda, 11 giugno 1966) è un ex pugile italiano, primo supermedio italiano a vincere un titolo mondiale fuori casa. BoxeRingWeb - Il 2019 nel mondo: i pesi massimi È stato campione mondiale dei pesi massimi leggeri dal 27 luglio 1990 al 20 luglio 1991 e campione europeo della stessa categoria dal 22 giugno 1993 al 2 febbraio 1994… continua a leggere – Mauro Galvano: (Roma, 30 marzo 1964) è un ex pugile italiano, campione del mondo dei pesi supermedi tra il 1990 e il 1992. Traduzioni in contesto per "campione dei pesi massimi" in italiano-francese da Reverso Context: Carl, conosci Drederick Tatum, il campione dei pesi massimi? Il principale sito italiano per gli appassionati di pugilato. Fu campione del mondo dei pesi supergallo WBA dal 22 febbraio 1984 al 26 maggio 1984. Boxe, mondiale massimi: incredibile Andy Ruiz, il pugile 'paffuto' è campione. Boxe, mondiale pesi massimi: i 5 k.o più rapidi di sempre. Lista dei campioni del mondo di boxe pugilato categoria pesi massimi riconosciuti dalle seguenti organizzazioni:. Il pugile di Portomaurizio sosterrà tra il 10 e il 15 giugno sei incontri, uno al giorno, affrontando quattro differenti avversari, Eustacchio Sala e Paolo Zucca due volte, mettendoli tutti KO. Ha un record personale di 50 vittorie, 5 sconfitte e un no-contest… continua a leggere, – Agostino Cardamone: (Montoro Inferiore, 1º dicembre 1965) è un ex pugile italiano. Così era nelle previsioni, così è andata alla fine: Anthony Joshua, nel tripudio di 80.000 persone accorse allo stadio di Wembley, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo dei pesi massimi, unificando le corone iridate WBA, IBF, WBO e IBO. Nato ad Andora Ligure il 20 settembre 1890 da una famiglia prima benestante e poi sempre più povera, cresce a Portomaurizio, località che unita ad Oneglia negli anni Venti darà vita alla città di Imperia, riesce a studiare fino al Ginnasio poi a 13 anni si imbarca su un mercantile, con la speranza di diventare un giorno commerciante, ma non farà altro che il mozzo, dunque si stanca presto e torna in famiglia. 21.54 Andy Ruiz è cresciuto a Imperial (California, USA), è il Destroyer: primo Campione del Mondo messicano dei pesi massimi. Il... Jamie Vardy e i gradini sui quali riflettere Compie oggi 34 anni Jamie Vardy, il bomber del Leicester, la cui storia ci ha insegnato... Tutte le vite di George Foreman – Quando Foreman iniziava a bombardare gli avversari con i suoi ganci, io chiudevo gli occhi. Da allora, nessun italiano … Nel 1912 dopo una serie di match sostenuti tra Milano e Bologna e tutti vinti a giugno a Milano Boine torna a combattere nel torneo che deve assegnare il Titolo Alta Italia, stavolta articolato in tre diverse categorie di peso. L’ eterno musicista britannico in carriera ha venduto più di 100... Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro, , cittadina piemontese, viene organizzato, nel pieno della calura estiva, un match che vede in palio il titolo di, Spostiamo ora la nostra attenzione su Pietro Boine. È il fratello maggiore del campione olimpico Maurizio Stecca… continua a leggere, – Patrizio Oliva: (Napoli, 28 gennaio 1959[1]) è un ex pugile italiano, che ha combattuto nelle categorie Superleggeri e Welter ed è considerato uno dei maggiori campioni che la storia del pugilato italiano può vantare… continua a leggere, – Gianfranco Rosi:Da dilettante si mette in luce nel 1976 conquistando il titolo d’Italia super leggeri. Il principale sito italiano per gli appassionati di pugilato. Professionista dall’ottobre 1950 fino al luglio 1962. Sul ring salgono Antonio Ferranti, della Libertas Post Resurgo, società atletica di Milano, e soprattutto Pietro Boine, ligure, ventenne che può essere considerato il vero pioniere della boxe in Italia. Clicca e guarda il video. Campione olimpico nel 1960, campione mondiale dei pesi medi tra il 1967 e il 1970, è stato uno dei migliori pugili italiani di tutti i tempi e uno tra gli atleti più amati dal pubblico italiano… continua a leggere, Giovanni De Carolis (Roma, 21 agosto 1984) è un pugile italiano. Soprannominato “Il Barbaro”, è stato campione del mondo WBA e Silver WBC per la categoria dei pesi massimi leggeri. Boxe Ring Web, tutte le notizie del Pugilato dall'Italia e dal Mondo, 24 ore su 24! Biografie, interviste e piccoli approfondimenti reperiti in rete. Schivo e dedito ad una boxe fatta solo di concretezza, che poco concedeva allo spettacolo, era un antidivo per eccellenza… continua a leggere, – Carmelo Bossi: (Milano, 15 ottobre 1939 – Milano, 23 marzo 2014) è stato un pugile italiano. Da 56 anni nessun italiano è campione del mondo dei pesi massimi, ma quel giorno la storia cambia. Joshua si arrende al settimo round ... (ex) dei pesi massimi, l'uomo nuovo della boxe… Parallelamente si genera un certo fermento sociale e nascono nuove associazioni che aggregano la popolazione in forte crescita numerica, con fini di solidarietà sociale ma ovviamente anche ricreativi: si sviluppano quindi diverse società sportive. https://www.tuttoboxe.it/lista-campioni-del-mondo-boxe/. Valenza è città in forte sviluppo industriale: dalla seconda metà dell’Ottocento cresce l’attività orafa e successivamente quella calzaturiera, e col nuovo secolo tali produzioni iniziano a divenire industriali. I pesi massimi sono una categoria di peso del pugilato che riunisce i pugili che superano le 200 libbre (90,72 kg), nei dilettanti la categoria corrispondente prende il nome di supermassimi.Storicamente, la categoria riuniva i pugili più pesanti, senza limiti di peso, per i professionisti, nel 1920 venne fissato il limite di 175 libbre (79,38 kg) per la categoria allora … Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei … https://www.tuttoboxe.it/lista-campioni-del-mondo-boxe/. Anthony Joshua è il nuovo campione mondiale dei pesi massimi. Le WBA, WBC e IBF hanno riconosciuto solo dal 2007 la WBO, da allora per fregiarsi del titolo di campione del mondo assoluto dei pesi massimi ("undisputed world heavyweight champion") un pugile deve detenere contemporaneamente tutte le quattro cinture di tali federazioni mondiali.L'IBO invece, sebbene di pari livello e prestigio, non è … È Zio del pugile Antonio Moscatiello… continua a leggere, Dopo questa lista sui Campioni del mondo italiani nel pugilato, lasciamo  il link che porta  alla pagina sugli attuali campioni della boxe nelle 4 federazioni principali, purtroppo ad oggi non abbiamo connazionali detentori di titoli. Il campione WBC ad interim dei pesi massimi Alexander Povetkin, dopo... aver superato l'infezione da Covid-19, è tornato ad allenarsi in vista del secondo atto contro Whyte. La carriera professionistica ha inizio poco dopo e nel 1982 lo porta a vincere la sfida per la cintura di campione d’Italia pesi welter, categoria di cui rimarrà detentore nel 1983 e nel 1985… continua a leggere, – Sumbu Patrizio Kalambaya:(Lubumbashi, 10 aprile 1956) è un ex pugile italiano, di origine congolese. All’età di 5 anni si trasferisce a Roma. Un atto doveroso secondo noi è quello ripercorrere la storia di tutti i pugili italiani che sono riusciti a conquistare le vette più alte della boxe mondiale, cliccando su ogni nome verrete reindirizzati alla pagina che riguarda lo stesso combattente. Una piccola guida per spiegare cosa significa nella boxe: Titoli Regolari, Titoli Vacanti, Titoli ad Interim e Titoli di Super Campioni Una lista con tanto di collegamenti sulla loro biografia ed informazioni sui, Primo Carnera (Sequals, 25 ottobre 1906 – Sequals, 29 giugno 1967) è stato un pugile, lottatore e attore italiano naturalizzato statunitense nel 1953. A Ladispoli (Roma), presso il ringside allestito in Piazza Rossellini, ha avuto luogo il match valido per il Campionato d’Italia pesi massimi (vacante) Luca D’ORTENZI (10v1s) vs Sergio ROMANO (10v13s3p). Primo Carnera (Sequals, 25 ottobre 1906 – Sequals, 29 giugno 1967) è stato un pugile, lottatore e attore italiano naturalizzato statunitense nel 1953. È considerato da vari autori specializzati il più forte pugile d’Italia di ogni tempo. Antonio Perugino da giovanissimo iniziò ad allenarsi, seguito dal padre Giuseppe. Vive la propria infanzia a Ginosa, comune della provincia di Taranto. Gliene manca una, la Wbc. Boine non è in buone condizioni di salute, debilitato da un’infezione tifoidea non curata. Pugile. A questo punto Pietro va a cercare nuovi stimoli, e nuove e più consistenti borse, in Francia, dove tra il 2 settembre e il 16 novembre, combatterà otto volte. Stadio di Wembley Regno Unito, ai Mondiali di Boxe, Anthony Joshua stupisce 80.000 spettatori mettendo KO l'avversario russo Povetkin in 7 riprese. WBA (World Boxing Association), fondata nel 1921 come NBA (National Boxing Association), e così denominata dal 1962 .La World Boxing Association (WBA) è un’organizzazione di boxe che sancisce le gare ufficiali, e patrocina il campionato del mondo … Ci siamo. Gli avversari che gli vengono proposti in terra francese sono ben più ostici dei meno esperti pugili italiani, e dopo due successi iniziali ad Aix Les Bains e Ginevra (Svizzera) Boine sarà sconfitto a Lione da Frank Klaus per KO alla terza ripresa. L’incontro, disputatosi ieri in quel di Avezzano e valevole per il Campionato - Boxe, Cassino, sport Bene anche Obbadi Nel 1985 tentò il primo assalto al titolo dei pesi superpiuma WBO… continua a leggere, – Massimiliano Duran: soprannominato “Momo” (Ferrara, 3 novembre 1963), è un ex pugile italiano. Nonostante il parere contrario del suo maestro di scherma e amico Giuseppe Mangiarotti che per l’ennesima volta a poche ore dell’inizio dell’incontro lo esorta inascoltato a consultare un medico, vuole comunque combattere. Ebbe una probante carriera dilettantistica vincendo molti campionati nazionali e partecipando alle Olimpiadi di Seul nel 1988 dove però si fermò ai quarti… continua a leggere, – Alessandro Duran: (Ferrara, 5 febbraio 1965) è un ex pugile italiano di fama internazionale. Leggi la news completa. – Gianni... Jack Grealish: l’Orfeo di Birmingham Scorrendo le classifiche dei top campionati in giro per l’Europa non si può che restare ammaliati dal richiamo della... Rod Stewart ama il Calcio alla follia Rod Stewart compie oggi 76 anni. Ritenuto il migliore pugile di tutti i tempi da molti esperti…, Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra), Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra), Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra), Fai clic per condividere su Telegram (Si apre in una nuova finestra). Il 23enne fiorentino vince prima del limite contro Lovaglio. Nato ad, Il sito dedicato alla boxe sportenote.com ricostruisce invece diversamente gli eventi, colloca infatti il torneo domenica 19 luglio, una settimana dopo il match con Ferranti, in tale occasione Boine mette KO in 2 riprese prima Monzani poi Giacomo Rossi confermandosi così Campione.Nel 1911, A questo punto Pietro va a cercare nuovi stimoli, e nuove e più consistenti borse, in, Tornato in Italia nel 1913 dopo due iniziali successi lascia l’otto marzo il titolo dell’Alta Italia nella mani di, Pietro Boine non si riprese più, mori il 28 gennaio 1914, quattro mesi dopo aver compiuto 23 anni, alla Clinica San Giuseppe a San Vittore per un. È stato campione mondiale dei pesi massimi leggeri dal 27 luglio 1990 al 20 luglio 1991 e campione europeo della stessa categoria dal 22 giugno 1993 al 2 febbraio 1994… continua a leggere, – Mauro Galvano:(Roma, 30 marzo 1964) è un ex pugile italiano, campione del mondo dei pesi supermedi tra il 1990 e il 1992. Soprannominato “La montagna che cammina” per la sua imponente stazza, fu il primo italiano a conquistare un titolo mondiale di pugilato…, pseudonimo di Rocco Francis Marchegiano (Brockton, 1º settembre 1923 – Newton, 31 agosto 1969), è stato un pugile statunitense di origine italiana. Il pugilato è adatto a tutti, uomini e donne, ragazzi e ragazze. Ottimo dilettante, vinse il Golden Gloves nel 1970… continua a leggere, – Loris Stecca: (Santarcangelo di Romagna, 30 marzo 1960) è un ex pugile italiano. Professionista dal 1989, mancino. 6 maggio 1989: è un giorno storico per la boxe italiana. Ha poi chiuso la carriera nei welter… continua a leggere, – Silvio Branco:(Civitavecchia, 26 agosto 1966) è un ex pugile italiano. Nato nella località marina di Fiumicino quando ancora era parte del comune di Roma, Galvano si segnala come pugile di talento già da dilettante, conquistando il titolo italiano dei pesi medi nel 1984 e quello dei mediomassimi nel 1985… continua a leggere, – Giovanni Parisi: (Vibo Valentia, 2 dicembre 1967 – Voghera, 25 marzo 2009) è stato un pugile italiano. Il match decisivo il 15 è contro Alessandro Valli che resisterà 6 rounds. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Nato a Tunisi, iniziò la carriera da professionista nel 1977 dopo essersi trasferito in Italia. Riconoscimenti. In questo stesso anno Pietro inizia anche a tirare di scherma, sotto le cure del grandissimo maestro Giuseppe Mangiarotti. È anche, forse sopratutto, uno storico dello sport, autore di diversi libri che autoproduce completamente. Spostiamo ora la nostra attenzione su Pietro Boine. Anthony Joshua è … Pietro Boine non si riprese più, mori il 28 gennaio 1914 quattro mesi dopo aver compiuto 23 anni, alla Clinica San Giuseppe a San Vittore per un attacco violento di tifo. Quel giorno a Siracusa c’è in palio il mondiale WBO e Damiani sfida il sudafricano Du Plooy. Ritenuto il migliore pugile di tutti i tempi da molti esperti… continua a leggere, Giovanni Benvenuti (detto Nino; Isola d’Istria, 26 aprile) è un ex pugile italiano. Il corso di prepugilistica alla Pesi Massimi unisce l’insegnamento della tecnica di base della boxe (movimenti e colpi) ad una preparazione fisica completa e strutturata per favorire la resistenza e la tonicità del fisico, migliorarne forza, destrezza e flessibilità in base alle capacità e alle esigenze di ogni … Tornato in Italia va a Milano e insieme al maestro Celestino Caverzasio fonda il Club Pugilistico Nazionale. Nasce a Santo Spirito-Catino-San Pio, quartiere alla periferia di Bari. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Io intanto ho corretto gli errori commessi durante il nostro incontro. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Soprannominato “La montagna che cammina” per la sua imponente stazza, fu il primo italiano a conquistare un titolo mondiale di pugilato… continua a leggere, pseudonimo di Rocco Francis Marchegiano (Brockton, 1º settembre 1923 – Newton, 31 agosto 1969), è stato un pugile statunitense di origine italiana. Lui non lo sa, e non lo saprà mai perché il riconoscimento arriverà postumo, ma non ha conquistato solo il titolo dell’Alta Italia, è il primo Campione Italiano dei pesi massimi, sarà la Federazione Pugilistica Italiana negli anni successivi alla sua nascita, che avverrà nel 1916, a stabilirlo, rimettendo ordine nell’attività svoltasi prima della sua fondazione. Il ventottenne di Watford ha sconfitto per KO alla settima ripresa il russo Alexander Povetkin, che a 39 anni non è … Giornalista, senza tessera perché allergico a ogni schema e inquadramento, festeggerà nel 2020 i trent'anni dal suo primo articolo. L’attività principale è quella ciclistica, sulla pista ellissoidale, di circa 700 metri e con ampie tribune, che occupa la zona oggi limitata da Piazza Gramsci e Via Trieste, nella buona stagione si susseguono settimanalmente corse ed allenamenti con la partecipazione dei campioni del momento, ma va per la maggiore anche la società che si occupa di atletica e ginnastica e anche il nuovo sport del pugilato trova terreno fertile per proporre eventi, fino ad arrivare appunto ad ospitare il titolo dell’Alta Italia. › Pugilato, Tyson Fury torna campione del mondo dei pesi massimi: così ha battuto Deontay Wilder. L’Italia pugilistica ha il suo nuovo campione italiano Pro dei pesi leggeri: Vincenzo Finiello. In questi nomi è raccolta la storia della boxe italiana, di chi è riuscito nelle migliori imprese del pugilato. Il Boxer romano si è laureato Campione Italiano della Categoria Regina della Boxe, imponendosi per TKO all'8° round. È stato campione del mondo dei pesi medi junior tra il 1977 e il 1979… continua a leggere, – Vito Antuofermo: (Palo del Colle, 9 febbraio 1953) è un ex pugile e attore italiano con cittadinanza statunitense. Primo ed unico pugile sordomuto ad aver vinto un titolo mondiale… continua a leggere, – Duilio Loi: (Trieste, 19 aprile 1929 – Tarzo, 20 gennaio 2008) è stato un pugile italiano. Dopo 9 anni di ininterrotto dominio finisce l’era Klitschko nella boxe. Tyson Fury è infatti il nuovo campione del mondo dei pesi massimi. Domenica 10 luglio 1910 a Valenza Po’, cittadina piemontese, viene organizzato, nel pieno della calura estiva, un match che vede in palio il titolo di Campione Assoluto (senza cioè distinzioni di peso) del Nord Italia. Divenne campione italiano nel 1953 e campione d’Europa nel 1955. A soli 13 anni, nel 1987, conquistò la finale dei campionati italiani… continua a leggere, – Cristian Sanavia: (Piove di Sacco, 27 febbraio 1975) è un ex pugile italiano. In oltre quattordici anni di carriera da professionista, ha detenuto il titolo di campione d’Italia dei pesi leggeri (1951-1954), di campione d’Europa dei pesi leggeri (1954-1959) e dei pesi welter (1959-1963) e di campione del Mondo dei pesi welter juniors (1960-63)… continua a leggere, – Sandro Mazzinghi: detto Sandro (Pontedera, 3 ottobre 1938), è un ex pugile, scrittore e cantante italiano, uno tra gli atleti più amati dal pubblico degli appassionati di boxe. Boxe Ring Web, tutte le notizie del Pugilato dall'Italia e dal Mondo, 24 ore su 24! Il sito dedicato alla boxe sportenote.com ricostruisce invece diversamente gli eventi, colloca infatti il torneo domenica 19 luglio, una settimana dopo il match con Ferranti, in tale occasione Boine mette KO in 2 riprese prima Monzani poi Giacomo Rossi confermandosi così Campione.Nel 1911 abbiamo notizia di otto combattimenti sostenuti da Boine, tutti a Milano, sei vittorie e due sconfitte, maturate entrambe contro pugili di scuola britannica, Max Roberts, che Boine aveva in precedenza battuto per KO tecnico alla terza ripresa, e O’Mara. Ha intenzione di fondare un premio giornalistico per autoassegnarselo visto che vuol vincerne uno e nessuno glielo da. Francesco Beltrami nasce 55 anni fa a Laveno sulle sponde del Lago Maggiore per trasferirsi nel 2007 a Gozzano su quelle del Cusio. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. L’incontro dura poco, Boine è troppo superiore all’avversario e già alla terza ripresa lo mette KO laureandosi Campione. Combatte a Milano, Binasco, Broni, Verona, fino ad arrivare al match di Valenza, che secondo il CONI sul sito sportolimpico.it fu la finale di un vero e proprio torneo per assegnare il titolo Alta Italia sotto l’egida delle Federazione Atletica Italiana, svoltosi con incontri alle 4 riprese rispettando le regole del marchese di Queensberry. Campione italiano nel 1992, campione europeo dei pesi medi nel 1993, campione del mondo WBU (titolo non riconosciuto in Italia) nel 1998… continua a leggere, – Vincenzo Cantatore: (Bari, 22 febbraio 1971) è un ex pugile italiano. Il protagonista è romagnolo, il suo nome è Francesco Damiani. Fu il fratellastro (figlio in seconde nozze della madre) Pietro Giovanni nel 1984 a far traslare accanto a quelle di Giovanni ciò che restava delle spoglie di Pietro da Milano. «Campione del mondo, tre volte campione d’Europa, titoli italiani come se piovesse: solo il Real Madrid ha vinto più di me!»… continua a leggere, – Antonio Perugino: Nacque il trenta Settembre 1973 a San Prisco, piccolo centro della provincia di Caserta. Tuttavia ha confessato: "Ho guardato Joshua, ha boxato bene. Anthony Joshua, inglese di origini nigeriane già campione del mondo dei pesi massimi, ha battuto in una Wembley Arena di Londra semivuota, presente solo un migliaio di … (ANSA) – LONDRA, 13 DIC – Anthony Joshua, inglese di origini nigeriane già campione del mondo dei pesi massimi, ha battuto in una Wembley Arena di Londra semivuota, presente solo un migliaio di spettatori causa Covid, il bulgaro Kubrat Venkov Pulev, ex campione europeo, intercontinentale ed internazionale, confermando i suoi titoli. Figlio di immigrati pugliesi, da dilettante venne selezionato per rappresentare l’Italia alle Olimpiadi di Roma del 1960, dove giunse in finale, conquistando l’argento. Si riscatterà di fronte al pubblico lionese battendo dieci giorni dopo Jack Meekins e potrà poi approdare a Parigi dove raccoglierà due pareggi e due pesanti sconfitte. Riparte però ben prima dei vent’anni per la Francia, spinto dalle necessità economiche, fa mille lavori e approda a Parigi dove conosce il pugilato sportivo, se ne innamora a prima vista, e da spettatore diventa praticante. Tra poche ore saliranno sul ring dell’MGM Grand di Las Vegas i due pesi massimi più iconici del momento: Deontay Wilder e Tyson Fury.Una rivincita che ha in realtà il sapore della resa dei conti, dopo il pareggio nel primo confronto.Il rematch di stanotte andrà così ad aggiungersi ad una lunga serie di memorabili incontri, secondi capitoli spesso ancor più … Il 'nuovo' Anthony Joshua abbatte Kubrat Pulev alla nona ripresa e si tiene stretto il titolo mondiale dei pesi massimi nelle versioni Wba, Wbo e Ibf. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. Title Next Video. A 13 anni, spinto dal padre, si avvicina per la prima volta alla nobile arte e, una volta maggiorenne… continua a leggere, – Stefano Zoff: Monfalcone (Gorizia) 17 marzo 1966. È stato campione del Mondo dei pesi medi junior (1963-1965 e 1968-1969) e campione d’Europa della stessa categoria (1966-1968)… continua a leggere, – Tore Burruni: Salvatore Burruni, confidenzialmente Tore (Alghero, 11 aprile 1933 – Alghero, 30 marzo 2004), è stato un pugile italiano, campione nazionale (1958-1959), europeo (1961-1964) e, dal 23 aprile 1965 al 14 giugno 1966, campione del mondo dei pesi mosca; l’ultimo ad essere unanimemente riconosciuto da tutte le federazioni della boxe… continua a leggere, – Sandro Lopopolo: (Milano, 18 dicembre 1939 – Milano, 26 aprile 2014) è stato un pugile italiano. L’ultimo, in ordine di tempo, era stato Giacobbe Fragomeni, che nel 2008 aveva conquistato la cintura WBC dei massimi leggeri per poi abbandonarla un anno dopo. Campione italiano dei pesi massimi. Riposa nel cimitero di Portomaurizio a Imperia, di fianco al fratello Giovanni, poeta, saggista e scrittore, anche lui mancato prematuramente (1887-1917) anche lui pioniere, destino di famiglia, del Modernismo. In carriera è stato campione italiano (1985-1987), europeo (1987 e 1990-1993) e mondiale (1987-1989) dei pesi medi… continua a leggere, – Maurizio Stecca:(Santarcangelo di Romagna, 9 marzo 1963) è un ex pugile italiano, campione olimpico nel 1984; campione del mondo WBO dei pesi piuma dal 28 gennaio 1989 all’11 novembre 1989 e dal 26 gennaio 1991 al 16 maggio 1992; campione europeo e campione italiano. L’antivigilia di Natale sul quadrato allestito al “Filodrammatici” di Milano con una borsa di ben 500 lire arriva il momento dell’attesa rivincita con Pilotta. Ha già difeso il titolo in … Divenne professionista nel 1961, nella categoria superleggeri, di cui fu campione nazionale nel 1963 e nel 1965… continua a leggere, – Bruno Arcari:(Atina, 1º gennaio 1942) è un ex pugile italiano. È stato il vincitore dell’undicesima edizione del reality show L’isola dei famosi con il 65% dei voti. Otterrà buonissimi risultati nella spada da terreno. Gianmarco Cardillo è il nuovo campione italiano dei pesi massimi.