DICHIARAZIONE di FINE LAVORI e CERTIFICATO di COLLAUDO FINALE. In campo edilizio esistono sostanzialmente tre tipologie di certificati di collaudo, quello statico, quello amministrativo e infine il certificato di collaudo finale. Contatta il numero verde gratuito 800.318.318 da rete fissa per informazioni sui servizi di Regione Lombardia oppure il numero 02 3232 3325 da rete mobile e dall'estero, a pagamento al costo previsto dal proprio piano tariffario. Nel modulo Relazione Tecnica Asseverazione Agibilità, la responsabilità della compilazione del punto 4) “Requisiti acustici passivi degli edifici (DPCM 5 dicembre 1997, legge regionale 13/01)" ricade sul professionista che compila e firma il modulo. CERTIFICATO DI COLLAUDO FINALE attestante la conformità dell’opera al progetto presentato con la Segnalazione Certificata di Inizio Attivita’ (d.P.R. 12/2005, consapevole della responsabilità penale che assume Responsabile del procedimento: Simoncini dr. Imerio P.G. Edilizia Privata. Nel certificato si attesta la conformità delle opere (articolo 42, … Area Tecnica – Sportello Unico edilizia. /�9+������{y>w !h��BIOu܎,3n K�1���Ud�%�*Q�O��a��=���#� :9l\��f�_����۷?�`�݁�D�%~�K������Au��?�(������f� DICHIARAZIONE di FINE LAVORI e CERTIFICATO di COLLAUDO FINALE. attestante la conformità dell’opera al progetto presentato con . Responsabile del procedimento: _____ P.G. Regione Lombardia ha ritenuto necessario dare avvio con urgenza alle misure finalizzate a fronteggiare l’impatto economico derivante dall’emergenza sanitaria da Covid-19.La legge n. 9 approvata il 4 maggio 2020 prevede una spesa complessiva di euro 3.000.000.000,00 per il rilancio dell’attività delle imprese e per la realizzazione di interventi a vantaggio delle comunità locali. In assenza del certificato di collaudo finale è applicata la sanzione di cui al Decreto del Presidente Per istruzioni specifiche, consultare la documentazione del browser. Per l’adeguamento dei moduli alle nuove disposizioni, sono stati avviati confronti con i rappresentanti di Regione Lombardia, dei Comuni e degli Ordini professionali. Gli schemi XSD e le specifiche di interoperabilità per lo scambio dati tra le amministrazioni coinvolte nell'uso della modulistica edilizia regionale, adeguati ai nuovi contenuti dei moduli, sono disponibili in allegato (decreto n. 5170 del 2020). 37, com. 23 comma 7 del DPR 380/2001 Rif. Regione Lombardia ha approvato l'aggiornamento dei moduli edilizi unificati e standardizzati compilabili, in adeguamento alle disposizioni della normativa comunitaria, nazionale e regionale, e le relative descrizioni estese dei contenuti (decreto n. 2018 del 2020, pubblicato sul BURL n. 9, Serie Ordinaria, del 25 febbraio 2020). Ulteriori immobili oggetto del procedimento. 6 giugno 2001, n. 380 il certificato di collaudo statico equivale al certificato di rispondenza dell'opera alle norme tecniche per le costruzioni previsto dall'articolo 62; CERTIFICA. Regione Lombardia Comune di CISLIANO Provincia di MILANO Settore Tecnico Protocollo Generale DICHIARAZIONE di FINE LAVORI e CERTIFICATO di COLLAUDO FINALE attestante la conformità dell’opera al progetto presentato con DENUNCIA di INIZIO ATTIVITA’ (art. E’ in corso un aggiornamento della modulistica edilizia in adeguamento alle nuove disposizioni introdotte dal decreto-legge n. 76 del 16 luglio 2020, convertito nella legge n. 120 dell'11 settembre 2020. CERTIFICATO DI COLLAUDO FINALE art. n° del prot. <> sotto la propria responsabilità: Per interventi soggetti a denuncia di inizio attività o segnalazione certificata di inizio attività, è necessario allegare il certificato di collaudo finale sottoscritto dal progettista o da un tecnico abilitato. 6.giugno 2001, n. 380, art. attestante la conformità dell’opera al progetto presentato con . 37 comma 5 del DPR 380/2001 pari a € 516,00; interventi strutturali: copia certificato di collaudo statico/conformità previsto dall’ art.67 del D.P.R. Presentazione “a posteriori” delle opere strutturali “in ritardo” e/o per rispondere alla richiesta di certificato di collaudo in occasione di rinnovo, richiesta o attestazione di agibilità del fabbricato, in assenza di abusi edilizi. Area Tecnica – Sportello Unico edilizia. RISPOSTA 21.02.2018. la questione da Lei sollevata è nota e in qualche modo controversa. 5. email info-moduli-edilizia@ariaspa.it. ���:�u�� Α`kХO�\����j���ǫ�wϢ�U�10x�6�\v�V���s�V�����զ|mk�mw���_q�Q�wj�YU����͟��y�c癤�~�O��L]f�貶��as��簞�2��q���Y&jd��b���n�U�+����U�r��H�g?����_�y��� certificato di collaudo finale a firma di tecnico abilitato ricevuta di accatastamento / variazione catastale dichiarazione a firma di tecnico abilitato il quale attesta che le opere realizzate non hanno comportato modificazioni del classamento. Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di … 3 0 obj In assenza di tale documentazione si applica la sanzione prevista dall’art. 6 della L.R. ricerca diretta sul sito Multiplan di Regione Lombardia Comune di GUSSOLA. 42, comma 14, legge regionale n. 12 del 2005) DENUNCIA di INIZIO ATTIVITA’ (art. Nel certificato deve essere attestata la conformità delle opere: al progetto presentato agli strumenti urbanistici e attuativi ai regolamenti comunali vigenti o adottati alle norme igienico-sanitarie e di … Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di … Provincia di . Nel certificato si attesta la conformità delle opere al progetto presentato e si dichiara se l'intervento ha comportato variazioni alla classificazione catastale (Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. Ulteriori allegati (solo nei casi previsti): Attestato di prestazione energetica redatto da certificatore accreditato . n.380 (L. 1086/71 – E’ dunque lecito non procedere al collaudo statico per gli interventi locali laddove il direttore dei lavori rediga la “Dichiarazione di regolare esecuzione”? Regione Lombardia. stream 37, com. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO P.G.T. endobj Per interventi soggetti a denuncia di inizio attività o segnalazione certificata di inizio attività, è necessario allegare il certificato di collaudo finale sottoscritto dal progettista o da un tecnico abilitato. Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive? Javascript è disabilitato in questo browser. Direzione Generale Territorio e Protezione Civile Questo allegato sarà visibile in forma telematica solo dopo aver compilato il modulo principale richiesto per l'istanza. Modulistica Unificata Edilizia – Regione Lombardia Ufficio Tecnico. In assenza del certificato di collaudo finale è applicata la sanzione di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. Questo allegato sarà visibile in forma telematica solo dopo aver compilato il modulo principale richiesto per l'istanza. :u���A��m�8?Z�5ͣ��%@f yTf��A�&��N"�0a?nU������V����y㉱��!l缁��_���߀�]�A�j��셆/���������W�,�_�-��a���q��k�qˏCzw��ֺ���OCO�EtY_����?6� 5. Servizio che consente di scaricare i moduli edilizi unificati per la compilazione guidata delle pratiche, in linea con la normativa nazionale e regionale più recente. 2. La modulistica edilizia unificata in formato PDF compilabile è disponibile sulla piattaforma Procedimenti. 7 [1]). Le richieste, pena la loro nullità, devono essere compilate e sottoscritte come da indicazioni riportate nella allegata modulistica. 9/01/2013. Moduli Edilizi unificati e standardizzati. Regione Lombardia Comune di Rosasco Sportello Unico Edilizia ... tecnico abilitato, incaricato dalla proprietà del rilascio del certificato di collaudo finale ai sensi dell’articolo 42, comma 14 della L.R. - che ai sensi dell’art. 7 [1]). Sull'argomento, per quanto ne sappiamo, Regione Lombardia non si è mai espressa ufficialmente. Nel certificato si attesta la conformità delle opere al progetto presentato e si dichiara se l'intervento ha comportato variazioni alla classificazione catastale (Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 23, com. 37, com. Accedi alla piattaforma Procedimenti - sezione EDILIZIA - Moduli Edilizi Unificati. Non è stato possibile inoltrare la segnalazione; ti preghiamo di riprovare più tardi. �;:?�?��$g��O)X�2O՞!屳�ܘKx��Y�� Lombardia (https://lombardia.master.globogis.eu) Certificato di collaudo finale Modulo Descrizione: Per interventi soggetti a segnalazione certificata di inizio attività in alternativa al permesso di costruire, è necessario allegare il certificato di collaudo finale sottoscritto dal progettista o da un tecnico abilitato. 23, comma 7, d.P.R. In assenza del certificato di collaudo finale è applicata la sanzione di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. x��}�r������w��v����P�4rhC���>��MQ2OH����s�T�H�(�ĥn@U!�l΄(��/�|H���g/n�>�_����ً���_����ٻ�/������r���W���W7�ϟ��r�˷�h}�Z��r'�Qڝ�G.w���~�~����_�wG�v��_tG�3�(�O��L�.>�ͳ7��?^�ݫ���@C�߿�r�����}��j��rG#e�[������G��o���~w��ݻ����,H;9���;����G��1}�f��bY-;W�1�m���,�Z�ۏ�����?��� ��gzs}�;0�{s`b�>��������ɽ/�������Gɶ�,V���G�=�[����Y^�μտ���g|�{��~dK Comune di CASTRO. n. 380 del 2001; art. Il sottoscritto , iscritto all’Ordine degli della provincia di , al n. , nato a il Domiciliato a in , C.F. occorre allegare il certificato di collaudo finale sottoscritto dal progettista o da un tecnico abilitato. 42, comma 14, legge regionale n. 12 del 2005) Al Responsabile dello Sportello Unico per l’edilizia del Comune di _____ n. 380 del 2001; art. Gli operatori di settore e i titolari degli interventi edilizi devono rivolgersi al Comune in cui si trova l'intervento da realizzare per quanto riguarda procedure e normativa. Se desideri visualizzare gli ultimi contenuti del portale che hai visitato modifica le impostazioni relative ai cookie di profilazione cliccando, Per visualizzare il contenuto modifica le impostazioni relative ai cookie di terze parti cliccando, © Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. endobj In assenza del certificato di collaudo finale è applicata la sanzione di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 23, comma 7) Regione Lombardia rilascia certificazioni di frequenza con esito finale relative ai percorsi formativi previsti dal Repertorio dell’offerta di Istruzione e Formazione Professionale di secondo ciclo della Regione Lombardia nel caso in cui questi siano stati smarriti o deteriorati. Fase Trasmissione sostituzione interventi contributi azione sotto descritta. Piattaforma dedicata a Enti locali, associazioni delle imprese e Ordini professionali per la condivisione delle conoscenze relative agli aspetti edilizi: Regolamento Edilizio Tipo (RET), modulistica edilizia unificata e standardizzata, Sistema Informativo Territoriale (SIT). <>>> Nel primo caso si tratta di un documento obbligatorio, Legge num. %PDF-1.5 Regione Lombardia MODULO 15 COMUNICAZIONE DI DEPOSITO DEL CERTIFICATO DI COLLAUDO STATICO (articolo 9 della Legge Regionale 12/10/2015, n. 33, NTC 2018 e articolo 67 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380) Certificato di collaudo statico parziale dell'intera opera o finale IL SOTTOSCRITTO Titolo Cognome Nome Codice Fiscale endobj Il collaudo di linee fino a 30.000 Volt può essere effettuato singolarmente o per un insieme di impianti che siano entrati a far parte, nel triennio precedente, di una rete elettrica, collegata ad una medesima unità di produzione o di trasformazione; in ogni caso viene redatto un unico certificato di collaudo. DICHIARAZIONE di FINE LAVORI e CERTIFICATO di COLLAUDO FINALE. numero verde 800 070 090 XI/3284/2020 stabilisce che FINLOMBARDA SpA “provvederà ad erogare l’anticipazione di cui all’art. Il servizio non prevede messaggi di risposta. /Tassonomie/Servizi/ENTI E OPERATORI/Territorio. Pratica D.I.A./SCIA. }�բ��.5b�_�>)�GavZIة�xX 2 0 obj <>/Font<>/ProcSet[/PDF/Text/ImageB/ImageC/ImageI] >>/MediaBox[ 0 0 595.32 842.04] /Contents 4 0 R/Group<>/Tabs/S/StructParents 0>> �3��z-�������$�������y ��ʳ��Qٝ�G���۝��fl�O��Q��G�i��xB��X|��w]�}�|���+j} �~�E�컃����Õ���� �G����/��Ţ����r�~�ᓢ�+a�V^�#u�M�����&��:j��_��e�����p�Óc/�'7P���p�m��n�f���E֬�쵪�?tb�����\�ֹ�6kїw�%=����������u� ����n�+V瞋f���I-5GڣM�+n޴�j�[m�BV�_,[eњVU#��Gf��s���뎝۰l�jŲާᬩ���o0� ����W?-]����1�~�w��dd�w~����>�.OpY>ȅ�`���n��R�i���j���ʃVYauڳ;;����9����6Pv��������@-����T�^e�KƎݴg��;�ϙ�\|`�n �9v��cK��8�����'����;���x�jslmZꇉ����G�w�dG�&���k_È�Y��:߳�� 37, com. Per gli interventi di edilizia libera, che non prevedono l'uso dei moduli edilizi, è a disposizione il Glossario edilizia libera che contiene l'elenco delle principali opere che possono essere realizzate liberamente e i corrispondenti elementi oggetto di intervento: ad esempio, per l'elemento "pavimentazione interna ed esterna" è possibile effettuare liberamente opere di "riparazione, sostituzione, rinnovamento comprese le opere correlate quali guaine, sottofondi, ecc.". 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano, accedi al menu di navigazione della sezione Scopri la Lombardia, /wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioServizio, Moduli edilizi unificati e specifiche di interoperabilità, /istituzionale/Regione Lombardia/DettaglioServizio, Farmaci, Protesica e Assistenza integrata, Sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro, Impianti termici, edilizia sostenibile e certificazione energetica, Calamità, assicurazioni e servizi di sostituzione, Promozione e qualità dei prodotti agroalimentari, Imprese farmaceutiche e di ambito sanitario, Imprese manifatturiere, artigiane e di servizi, Gestioni associate di servizi e funzioni comunali, Formazione operatori di Protezione civile, Attuazione della riforma sociosanitaria lombarda, Ricerca e sperimentazione in ambito sanitario, Il Sistema Informativo Socio-Sanitario (SISS), Personale del sistema sanitario e sociosanitario, convenzionati e formazione continua, Farmaceutica, protesica e dispositivi medici, Tutela e sicurezza del cittadino, lavoratore e consumatore, SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE INTEGRATO, Pari opportunità e contrasto alla violenza, Aler, sportelli e cooperative sociali per l’affitto, Normativa servizio fitosanitario regionale, Uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, Selezione e conservazione della biodiversità, Edilizia sostenibile e certificazione energetica, Commercio animali e prodotti di origine animale, Agenzie di viaggio e professioni turistiche, Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), Qualità dell'aria ed emissioni in atmosfera, Programma Leader e Gruppi di azione locale (GAL), Osservatorio regionale contratti pubblici, Bar, ristoranti e altri pubblici esercizi, Sistema informativo Edilizia residenziale, Contributi piano nazionale rischio sismico, Strumenti per il sistema della ricerca e della conoscenza, Conciliazione vita-lavoro e welfare aziendale, Commissario per il dissesto idrogeologico, Associazionismo, volontariato e servizio civile, Registro Regionale Persone Giuridiche Private, piattaforma Procedimenti - sezione EDILIZIA - Moduli Edilizi Unificati, modulistica_edilizia@regione.lombardia.it, Modulo Unico Titolare (per CILA, SCIA, SCIA alternativa al PdC, PdC), Relazione Tecnica Asseverazione Agibilità, Consulta il sito internet del Comune in cui si trova l'intervento da realizzare, Controlla le modalità di presentazione dei moduli edilizi previste dal Comune. Modificare le impostazioni del browser per consentire l'esecuzione di Javascript. email modulistica_edilizia@regione.lombardia.it, Per assistenza tecnica: Comune di Torricella del Pizzo. In assenza del certificato di collaudo finale è applicata la sanzione di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 42, comma 14, legge regionale n. 12 del 2005) 5. 67 D.P.R. Regione Lombardia e Finlombarda S.p.A. per la costituzione, l’organizzazione, il funzionamento e le modalità di gestione del “Fondo per le infrastrutture”. Nel certificato si attesta la conformità delle opere (articolo 42, … ��;������7�Ι8Z�����.� #�����L�����fB��tp��7� ����~h\�aq���p`�����F�+/�/(u���;}�n�%����;o Questa pagina richiede Javascript. Struttura Sistema Informativo Territoriale integrato Si raccomanda di rivolgersi al Comune in cui si colloca l’intervento da realizzare prima di utilizzare i moduli. Numerazione civica, richiesta assegnazione/modifica. Circolare avente ad oggetto modifiche apportate alla legge regionale 12/2005 dall'art 4 delle legge 24 dicembre 2012 n.21 - adozione del PGT - [795 KB]. ̯`œa���t��O�0���p�QM�d�^�x>����ǭ���O�>)L�}�Q ]��E����"�$I��$�������Y�v,���$�[`��*�d��>����hC0ڴL6ɸ��ɺ�e�.�2E�K�Z�G��J��va;yj�^�+�����K��)���t��]Pf�v�;�0Ӟ���F>y�貺�����K����aX���a?��Saآ|,ˏ�V�iê��L�&wO�b��a�ȄV�w(:��'���h���z\r4��L. Certificato di collaudo finale. Unità Organizzativa Programmazione territoriale e paesistica 23, comma 7, d.P.R. attestante la conformità dell’opera al progetto presentato con . DENUNCIA di INIZIO ATTIVITA’ (art. Provincia di Bergamo. %���� <> Comunicato regione Lombardia … 4 0 obj Attenzione. Ulteriori intestatari del procedimento. 5. In attesa della pubblicazione della versione aggiornata della modulistica, è necessario fare riferimento alla normativa vigente. Comune di . 23, com. In assenza del certificato di collaudo finale è applicata la sanzione di cui al Decreto del Presidente 1 0 obj